Vi aspettiamo domenica 31 gennaio 2016 in oratorio per l’appuntamento con il falò della Giubiana.

 

Come ogni anno nell’area dell’oratorio, la Pro Loco di Lurago Marinone, alle prime luci della sera accende La Giubiana. La cultura popolare vuole che la “Giovane Castellana” venga bruciata su una catasta di legna. La passione per la Giubiana oggi è più viva che mai, coinvolge spontaneamente gli abitanti richiamandoli all’oratorio dove possono ammirare lo spettacolare falò che avrà inizio alle ore 18.00, con la gioia dei bambini che si sono simbolicamente liberati delle loro marachelle bruciando sulla catasta biglietti e disegni preparati da loro. Al termine del rogo la Pro Loco di Lurago Marinone distribuisce a tutti risotto con salsiccia, e delizioso vin brulè.